(IN) Netweek

MILANO

Università Milano-Bicocca inaugura l’anno accademico riflettendo sul ruolo delle donne

Share

L’Università di Milano-Bicocca il 17 dicembre, alle ore 10.30, inaugura l’anno accademico 2019/2020, il primo del mandato della rettrice Giovanna Iannantuoni.

Ospite d’eccezione della cerimonia sarà Anne-Marie Slaughter, professoressa emerita di Politica e Affari internazionali all’Università di Princeton. Dal 2009 al 2011, durante il primo mandato da presidente di Barack Obama, Slaughter è stata direttrice della Pianificazione politica per il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, la prima donna a ricoprire tale carica. Con gli studenti e con tutta la comunità della Bicocca, con una lectio magistralis dal titolo “A World Designed by Women, For Everyone”, Slaughter rifletterà su come una società più attenta ai bisogni delle donne garantisca pari opportunità ed equità per tutti, e si soffermerà sul ruolo dell’Università nella costruzione di questa consapevolezza.

«Credo sia un’importante opportunità di incontro di tutta la comunità accademica, nonché di condivisione sul futuro e sulla crescita del nostro Ateneo» commenta la rettrice, Giovanna Iannantuoni. Nel corso dell’Inaugurazione, il concerto per due violini in re minore di Johann Sebastian Bach vedrà protagonista l’orchestra dell’Università.

A seguire, dopo la cerimonia, torna con la quarta edizione del Premio Giovani Talenti istituito da Milano-Bicocca con il patrocinio dell’Accademia Nazionale dei Lincei per premiare la ricerca che cambierà il futuro. Il riconoscimento verrà assegnato a 28 tra assegnisti di ricerca e a ricercatori under36 per la loro produzione scientifica originale e innovativa.

Leggi tutte le notizie su "Gardone Val Trompia"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 09 Dicembre 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.